LOMBARDIA: PER ASSESTARE BILANCIO '98 MANOVRA DA 377 MLD
LOMBARDIA: PER ASSESTARE BILANCIO '98 MANOVRA DA 377 MLD

Milano, 27 lug (Adnkronos) - Presentato oggi il rendiconto generale dell'esercizio finanziario 1997 della Regione Lombardia: il totale delle uscite ammonta a 29.970,5 miliardi di lire, mentre quello delle entrate ammonta a 30.552,6 mld. I trasferimenti statali diminuiscono di 672,9 mld.

L'aumento delle spese e' dovuto soprattutto ai costi di amministrazione generale (656,5 mld, +11% rispetto al 1996), le spese istituzionali relative al consiglio regionale (+19,4%) e i costi del personale (+11,7%). Le voci piu' consistenti delle passivita' riguardano pero' la spesa sanitaria (1.382 mld) e i 'residui perenti' (2.156,7 mld).

La Regione ha presentato un progetto di legge di assestamento delle finanze cosi' ripartita: manovra di 377 mld per il 1998, di 317 mld per il 1999 e di 171 nel 2000.

(Red/As/Adnkronos)