POSTE: VACIAGO PRONTO A DIVENTARE IL CITY MANAGER DI TORINO
POSTE: VACIAGO PRONTO A DIVENTARE IL CITY MANAGER DI TORINO

Roma, 27 lug. (Adnkronos) - Dopo Milano con Stefano Parisi, anche Torino potrebbe avere il suo city manager nella persona dell'ex direttore generale delle Poste, Cesare Vaciago. Che, dopo i reiterati rifiuti, potrebbe decidersi a dire 'si' gia' domani o, al massimo, entro la settimana. Unico dubbio un'offerta proveniente, si dice, dalle Fs. Gia' cinque mesi fa il sindaco di Torino, Valentino Castellani, aveva provato a strappare il manager alle Poste senza risultati. Il governo infatti aveva chiesto al direttore generale di continuare la sua opera in azienda.

Adesso invece il matrimonio si puo' fare. E, se Vaciago firmera', gia' a settembre il manager potrebbe trasferirsi a Torino e lasciare, anche nella citta' dell'auto e delle tlc, la sua impronta: cosi' come avvenuto in aziende pubbliche e private come Olivetti, Atac, Standa, Ferrovie. Il contratto, a tempo determinato, dovrebbe durare sino alla conclusione del Castellani-bis.

''Di firmato ancora non c'e' nulla -dice Cesare Vaciago- ma se ricopriro' questo incarico mettero' a disposizione del comune la mia esperienza e professionalita'. L'impresa e' stimolante e per me sarebbe un grande onore svolgere un incarico innovativo in Italia come questo''.

(Sec/As/Adnkronos)