SANPAOLO-IMI: VENERDI' ASSEMBLEA PER FUSIONE (2)
SANPAOLO-IMI: VENERDI' ASSEMBLEA PER FUSIONE (2)

(Adnkronos)- Il concambio proposto e' di 1,045 azioni San Paolo per ogni azione Imi. A seguito della fusione, gli attuali azionisti San Paolo deterranno una quota pari al 55,3 per cento del nuovo gruppo bancario e gli azionisti Imi una quota del 44,7 per cento.

Il nuovo gruppo, a fusione avvenuta e con l'ingresso dei soci Imi nel capitale del San Paolo, fara' capo per il 16,4 per cento alla Compagnia di San Paolo, seguita come secondo azionista dalla Banca Monte dei Paschi con il 6,1 per cento. L'elenco degli azionisti del gruppo SanPaolo-Imi prosegue con il Banco Santander che contera' su una quota di circa il 5 per cento, dopo aver rilevato nei giorni scorsi un pacchetto dell'1,6 per cento di azioni Imi dalla Fondazione Cariplo. Anche Ifi e Ifil, che inizialmente potevano contare sul 2,9 per cento del SanPaolo-Imi, hanno incrementato la propria partecipazione con l'acquisto dell'1,6 per cento dell'Imi sempre dalla Fondazione Cariplo. Azionisti del gruppo saranno anche la Reale Mutua Assicurazioni (1,7 per cento), la Kredietbank (1,2 per cento) e la Ras con l'1,1 per cento. (Segue)

(Kat/As/Adnkronos)