COREA DEL NORD: KIM JONG ELETTO AL PARLAMENTO
COREA DEL NORD: KIM JONG ELETTO AL PARLAMENTO

Seoul, 27 lug. (Adnkronos/Dpa) - Con il 100 per cento delle preferenze Kim Jong, figlio del leader nordcoreano Kim Il Sung, morto nel 1994 dopo essere stato 40 anni alla guida del paese, e' stato eletto membro della Suprema Assemblea Popolare nella circoscrizione di Pyongyang. Nessuna sorpresa sul risultato del voto, indetto proprio per legittimare la sua ''successione'' al padre.

Kim Jong, che e' leader del partito comunista da un anno, si era rifiutato di prendere il posto di Kim Il Sung, che e' tuttora vacante, immediatamente dopo la sua scomparsa, per avere tempo di costruirsi agli occhi dell'opinione pubblica internazionale un curriculum politico personale. Il suo debutto come parlamentare, secondo gli osservatori, potrebbe essere decisivo per il prossimo passo: la nomina di Kim Jong a capo di stato. Il che significherebbe la trasformazione della Corea del Nord in una ''monarchia rossa'' ereditaria.

(Stg/As/Adnkronos)