RUSSIA: ELTSIN DA OGGI 'SOTTO PROCESSO'
RUSSIA: ELTSIN DA OGGI 'SOTTO PROCESSO'

Mosca, 27 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Boris Eltsin ''sotto processo''. Da oggi a lavoro la commissione parlamentare di inchiesta, voluta dai rappresentanti del partito comunista, che dovra' valutare se esistono le condizioni per aprire avviare un procedimento di impeachment nei confronti del presidente. L'accusa e' di alto tradimento per aver partecipato attivamente al colpo di stato del 1991 contro Mikhail Gorbaciov, che porto' alla dissoluzione dell'unione Sovietica e alla nascita della Comunita' degli Stati Indipendenti.

Secondo il legislatore comunista Anatoly Lukyanov, Eltsin avrebbe stipulato un accordo con Ucraina e Bielorussia per dissolvere il governo sovietico, contravvenendo cosi' alla vigente costituzione, e ignorando la volonta' degli elettori delle 15 repubbliche che nel referendum tenutosi nel marzo del 1991, riguardante la preservazione dell'Urss, si erano proclamati favorevoli. Secondo uno degli accusatori, Viktor Ilyukhin, il colpo di stato faceva parte di un piano personale di Eltsin per arrivare al potere supremo.

(Stg/Pn/Adnkronos)