CALABRIA: CRISI REGIONE, FORSE UNA SVOLTA
CALABRIA: CRISI REGIONE, FORSE UNA SVOLTA

Lamezia Terme, 27 lug. (Adnkronos) - A 24 ore circa dalla riunione del consiglio regionale, convocato per domani non si profila ancora nessun accordo politico-programmatico di centro destra che possa dare alla Calabria il suo terzo governo regionale, dopo le due crisi che hanno investito la regione in questi primi tre anni di legislatura. A governare la Calabria per i primi tre anni sono state due giunte di centro-destra presiedute da Giuseppe Nistico', oggi dimissionario insieme al suo esecutivo.

Il Polo, nei giorni scorsi, con un documento sottoscritto dai tre leader nazionali Berlusconi, Fini e Casini, aveva dato indicazioni per la formazione di una giunta ad otto con alla guida l'on. Maria Grazia Caporale di Alleanza nazionale, la prima donna nella storia della Regione Calabria ad essere indicata quale presidente.

L'ipotesi prospettata dai tre leader nazionali, comunque, non ha trovato consenso nelle altre forze alleate del Polo che avevano espresso alcune pregiudiziali. Forte, infatti, e' la resistenza di alcuni gruppi del centro destra che non condividono una guida dell'esecutivo regionale da parte di un consigliere di Alleanza nazionale. (segue)

(Prs/As/Adnkronos)