DS: D'ALEMA, RISCHIO USARE REFERENDUM E ULIVO CONTRO DI ME (4)
DS: D'ALEMA, RISCHIO USARE REFERENDUM E ULIVO CONTRO DI ME (4)

(Adnkronos) - In apertura di intervento, D'Alema aveva fatto cenno alle proteste dei disoccupati sabato a Napoli. ''Quelle tensioni sociali - ha detto - sono anche il frutto di scelte obbligate di carattere assistenziale, specie da parte di quei lavoratori che avevano considerato i lavori socialmente utili come un posto di lavoro stabile''. Un ''compromesso necessario'' al quale il governo ha dovuto fare ricorso.

Il ''malessere del sindacato'' e il rapporto ''difficile'' con il Prc, tengono banco in queste ore. D'Alema ha fatta propria la ''preoccupazione'' del segretario generale della Cgil Sergio Cofferati. ''Credo che se si logora il rapporto con le grandi forze unitarie - ha rilevato - per noi diventa davvero difficile. Se dobbiamo andare alla sfida con il Prc, dobbiamo farlo rilanciando il dialogo con il sindacato e le forze produttive''.

In tema di dialogo D'Alema ha affrontato la questione dei rapporti con il Polo. A pagare, in un sistema ad ''altissima conflittualita'' come e' quello italiano, e' ''lo spazio della politica'' e in particolare dell'azione della maggioranza. Perche', ha avvertito, ''e' impossibile promuovere la riforma del sistema politico e istituzionale senza costruire attorno ad essi punti comuni di responsabilita' e convergenza con l'opposizione''. Ecco invece precipitare la politica di nuovo nell'''impasse, per responsabilita' di Berlusconi. Petruccioli sostiene che la responsabilita' e' anche mia. Ricordo che la Bicamerale il proprio lavoro lo aveva completato, approvando un disegno organico di riforma della Costituzione''.

Con il fallimento della commissione, ''e' tornato in campo l'enorme problema del conflitto di interesse. Berlusconi ha pensato che fosse piu' utile per lui fermare la magistratura che non fare le riforme. La destra nel suo complesso resta prigioniera di questo problema ed e' incapace di fare un salto di qualita'. Un grande problema''. (segue)

(Ruf/As/Adnkronos)