LAVORO: COFFERATI A BERTINOTTI, FAI IL GIOCO DI BERLUSCONI
LAVORO: COFFERATI A BERTINOTTI, FAI IL GIOCO DI BERLUSCONI

Roma, 27 lug. - (Adnkronos) - ''Bertinotti e Berlusconi stanno utilizzando le vicende economiche e i disagi sociali come grimaldelli o come simboli della contesa politica, e questo crea danni molto seri: il conflitto sociale che piace a Rifondazione pu0' essere uno strumento oggettivo in mano alla destra''. Cosa deve fare Prodi? ''Sappia tenere distinti i tavoli del confronto, guardando sempre e solo al merito dei problemi. Il governo deve evitare il pericolo che si scarichino sull'economia e le politiche sociali i nodi difficili del prossimo autunno''. E' l'opinione del segretario della Cgil, Sergio Cofferati, espressa in una intervista a Repubblica.

Secondo il numero uno della Cgil, e' da bocciare anche l'idea di D'Antoni, quella ''di uno sciopero generale isolato dal merito dei problemi, un atto sbagliato e controproducente''. Cofferati conclude affermando che '' la vera novita' di queste settimane non e' il quadro congiunturale che peggiora, perche' questo non e' vero. La vera novita' e' l'instabilita' politica, che si e' riacuita, e che qualcuno vuole innestare sulle consuete tensioni sociali per farne una miscela esplosiva. Se solo Bertinotti lo capisse...''.

(Red/Zn/Adnkronos)