REFERENDUM: CALDERISI, GIA' IN 150 NEL POLO D'ACCORDO CON FINI
REFERENDUM: CALDERISI, GIA' IN 150 NEL POLO D'ACCORDO CON FINI

Roma, 27 lug. (Adnkronos)- ''Lasciare a Di Pietro la bandiera del maggioriatrio sarebbe un suicidio''. Il vicepresidente dei deputati di Forza Italia Peppino Calderisi, referendario della prima ora, condivide e raccoglie l'appello di Gianfranco Fini al Polo per un sostegno comune al referendum per abolire dalla legge elettorale la quota proporzionale. E sottolinea che ''circa 150 parlamentari'' del centro destra hanno gia' sottoscritto a suo tempo un analogo appello: ''56 parlamentari di Forza Italia su 111 -precisa Calderisi- 46 su 91 di An e 4 su 8 del Ccd''.

''L'appropriazione indebita che l'ex pm ha fatto del referendum e il suo tentativo di strumentalizzarlo -sottolinea l'esponente 'azzurro'- deve essere combattuto e sconfitto''. Inoltre, ''il contenuto del referendum -assicura- corrisponde pienamente al primo punto del programma elettorale del Polo''.

(Pol/As/Adnkronos)