FESTIVAL: A PALERMO ''LA MACCHINA DEI SOGNI''
FESTIVAL: A PALERMO ''LA MACCHINA DEI SOGNI''

Palermo, 27 lug. (Adnkronos) - E' praticamente uno dei rari festival italiani che da quindici anni consecutivi ospita a Palermo le piu' interessanti compagnie ed espressioni del ''tatro di figura'', nazionli ed internazionali. Si tratta della rassegna ''La Macchina dei Sogni'', ideata e diretta da Mimmo Cuticchio, ultimo erede e depositario della tradizione dei pupi, della famiglia d'Arte Cuticchio di Palermo.

Quest'anno ''La Macchina dei Sogni'' si svolgera' nel capoluogo siciliano da domani al 2 agosto e coinvolgera', nel cuore del centro storico della citta', l'intera strada Bara all'Olivello, i suoi balconi, le logge, i vicoli adiacenti e il Teatrino dei Pupi che in questa strada opera esattamente da 25 anni.

Per festeggiare questi lungi anni di attivita' ed in coincidenza della riapertura del Teatro Massimo di Palermo, grande dirimpettaio del Teatrino dei Pupi, che proprio venticinque anni fa interrompeva le sue attivita', il direttore artistico Mimmo Cuticchio ha voluto dedicare l'edizione '98 della rassegna all'''Opera'', nel suo doppio rimando all'Opera dei Pupi e a quella Musicale. In questo senso molti o quasi tutti gli spettacoli invitati alla rassegna hanno un riferimento esplicito o un rimando al tema. (segue)

(Red/As/Adnkronos)