CARABINIERE UCCISO: ASCIERTO (AN), INASPRIRE LE PENE
CARABINIERE UCCISO: ASCIERTO (AN), INASPRIRE LE PENE

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - Alleanza Nazionale esprime tramite il proprio deputato Filippo Ascierto ''lo sdegno per l'uccisione del brigadiere capo Pasquale Iscaro'', raggiunto da un colpo d'arma da fuoco nel tentativo di sventare una rapina a Luzzara (Re) e manifesta ''solidarieta' all'Arma e alla famiglia del carabiniere''. Ascierto, un passato da sottufficiale dei carabinieri, promette ''sin da ora l'impegno di An affinche' vengano inasprite le pene a carico di chi commette reati di violenza nei confronti degli appartenenti alle forze di Polizia. E' necessario -sottolinea all'Adnkronos Ascierto- dare un segnale forte nella lotta alla criminalita', far sentire la presenza dello Stato. Nell'arco di un solo mese e' gia' il secondo carabiniere che cade vittima della ferocia del crimine''.

(Sin/Pn/Adnkronos)