COMUNE TORINO: VERSO SOLUZIONE ''CASO VACIAGO'' (2)
COMUNE TORINO: VERSO SOLUZIONE ''CASO VACIAGO'' (2)

(Adnkronos) - Nel corso della riunione il sindacato ha anche chiarito l'iter della nomina. Una delibera del 23 luglio scorso affidava la ricerca del direttore del comune alla societa' ''Paradigma'', una ''head-hunter'' leader del settore in Italia, per un importo complessivo di 50 milioni piu'iva. La procedura d'ingaggio pero' aveva sollevato le proteste della maggioranza, in particolare della capogruppo di Rifondazione Comunista che l'aveva definita ''inammissibile''.

Ribattendo alle critiche il sindaco Castellani ha spiegato: ''sono stato contattato dalla Paradigma che mi ha fornito una serie di indicazioni su candidati a ricoprire l'incarico. E nell'elenco figurava anche l'ing. Vaciago. A quel punto e' stata presentata la delibera perche' era necessario formalizzare un rapporto 'Salvo buon fine'''.

Nessuna dichiarazione invece dal futuro City menager che se gli adempimenti formali saranno completati, dovrebbe prendere servizio ai primi di settembre. Raggiunto telefonicamente a Courmayeur (Aosta) dove e' in vacanza Cesare Vaciago si e' limitato a un laconico ''no-comment''.

(Abr/Pn/Adnkronos)