IMMIGRATI: LISIPO, LE VERE VITTIME SONO GLI OPERATORI DI POLIZIA
IMMIGRATI: LISIPO, LE VERE VITTIME SONO GLI OPERATORI DI POLIZIA

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - Gli incidenti e i tentativi di fuga di questi giorni da parte degli immigrati clandestini ''evidenziano, se ve ne fosse bisogno, il fallimento della nuova legge sull'immigrazione, che istituisce i 'centri di permanenza', evidenziando bene che gli 'ospiti' non sono detenuti''. Lo sottolinea Mario Collesano, vicesegretario nazionale del Libero Sindacato di Polizia, secondo il quale gli operatori di Polizia ''sono alla fine le vere vittime dei tentennamenti e delle incertezze dell'attuale Governo''.

''L'Italia -continua l'esponente del Lisipo- sta pagando anni di lassismo e di permissivismo e le continue sanatorie e la demagogia populista ci ha resi praticamente inermi di fronte all'invasione, perche' di invasione si tratta, di clandestini, alcuni in cerca di fortuna, tantissimi in cerca di occasioni criminali''.

(Sin/Zn/Adnkronos)