IMMIGRATI: PRESIDENTE PUGLIA SCRIVE A PRODI
IMMIGRATI: PRESIDENTE PUGLIA SCRIVE A PRODI

Bari, 28 lug. - (Adnkronos) - Il presidente della Regione Puglia, Salvatore Distaso, preoccupato dal susseguirsi di episodi di immigrazione clandestina che ormai rivestono il carattere della quotidianita' con conseguenze pesanti sia per quanto riguarda l'ordine pubblico che per altri aspetti (ospitalita', esigenze turistiche, economiche, occupazionali e anche di natura sociale), ha inviato al presidente del Consiglio dei Ministri, Prodi ed ai ministri per gli Affari Esteri, Dini e dell'interno, una nota:

''La gravissima emergenza per l'emigrazione clandestina che in Puglia continua come fenomeno costante e quotidiano, impone l'approntamento da parte del Governo, di una serie di urgenti misure -scrive Distaso- ho gia' a suo tempo trasmesso al Governo nazionale una serie di atti e proposte formali anche con la delibera di giunta regionale n.66 del 4.2.1998 con la quale si richiedeva il riconoscimento della Regione Puglia come regione frontaliera per una serie di misure concrete e possibili nell'ambito della vigente legislazione''. (segue)

(Red/Pn/Adnkronos)