IMMIGRAZIONE: DUPUIS, NON EMIGRAZIONE MA STATO DI DIRITTO IN TUNISIA
IMMIGRAZIONE: DUPUIS, NON EMIGRAZIONE MA STATO DI DIRITTO IN TUNISIA

Roma, 28 lug. - (Adnkronos) - Oliver Dupuis, segretario del Partito Radicale e deputato al Parlamento europeo ha rilasciato una dichiarazione sull'attuale condizione 'emigrati' dalla Tunisia ''Si tratta di un paese che avrebbe tuttora tutte le carte in regola per avviarsi rapidamente verso la democrazia e lo Stato di diritto. Invece, anche con la complicita' - piu' o meno consapevole - dell'Unione europea in generale e di alcuni stati membro in particolare, la Tunisia e' sempre piu' prigioniera di logiche di potere e di sottopotere. Ogni voce dissidente viene messa a tacere, incarcerata o esiliata, contribuendo anche in questo modo a privare la Tunisia di quelle energie e intelligenze che potrebbero costituire un'alternativa''.

(Stg/Pn/Adnkronos)