ZOFF: BERGOMI, NON CREDO MI CONVOCHERA'
ZOFF: BERGOMI, NON CREDO MI CONVOCHERA'

Milano, 28 lug. - (Adnkronos) - Con Zoff ho un ottimo rapporto, abbiamo vinto i mondiali nell'82 insieme, lui mi vuole molto bene e quando lo incontro lo saluto con un 'ciao Dino', ma nonostante cio' non credo proprio che possa convocarmi per la Nazionale''. Giuseppe Bergomi ritiene cosi' chiuso, dopo i mondiali di Francia, il suo ritorno in azzurro, anche se non riesce a nascondere qualche speranza: ''Forse, per il prossimo incontro della nazionale Dino, in caso di emergenza, potrebbe ancora avere bisogno di me -ha confessato- ma ritengo sia giusto dare pero' spazio ai giovani''.

Bergomi si e' poi detto dispiaciuto per l'esonero di Cesare Maldini ''anche perche' mi ha riportato in azzurro. Purtroppo, nel calcio di oggi ha ragione solo colui che vince. Vorrei pero' ricordare -ha concluso- che l'Italia e' stata eliminata solo dai rigori o meglio dall'ultimo rigore''.

(Ros/Pn/Adnkronos)