ALTA VELOCITA': TUTTO IL PROGETTO TRATTA PER TRATTA (2)
ALTA VELOCITA': TUTTO IL PROGETTO TRATTA PER TRATTA (2)

(Adnkronos) - Firenze-Bologna: il tracciato si sviluppa per 78,4 km di cui circa 73 in galleria e interessa il territorio di 12 comuni. La costruzione della tratta, affidata al Consorzio Cavet, e' iniziato nel giugno 1996. Attualmente sono in attivita' 21 cantieri principali, le lavorazioni sono iniziate su 156 opere e l'avanzamento complessivo dei lavori e' pari a circa il 12%. Ad oggi sono state aggiudicate sette gare di appalto. Gli occupati sono 2.059, di cui 1.337 in Toscana e 922 in Emilia Romagna. La fine dei lavori e' prevista per il 2005. Entro la fine del 98 si prevede l'approvazione del progetto di finanziamento del nodo di Firenze per il quale nello scorso giugno e' stato pubblicato lo studio di impatto ambientale. Per il potenziamento del nodo di Bologna, approvato nell'estate 97 sono state bandite due gare per i lavori propedeutici in modo da avviare i lavori entro l'anno.

Dalle tratte in costruzione a quelle approvate. Milano-Bologna: con l'approvazione di oggi del tracciato da Parma a Bologna, si e' concluso il processo autorizzativo dell'intera linea veloce Milano-Bologna. I lavori sulla Milano-Parma dovrebbero iniziare entro l'anno, mentre l'avvio dei lavori sul resto della linea e' previsto entro l'estate 99. Sull'intera tratta si prevede la conclusione dei lavori entro il 2004. (segue)

(Mcc/Zn/Adnkronos)