COBAS LATTE: VINCONO AL TAR, ANNULLATE QUOTE DI DUE CAMPAGNE
COBAS LATTE: VINCONO AL TAR, ANNULLATE QUOTE DI DUE CAMPAGNE

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - Tutto da rifare per le quote latte e per le multe contestate agli allevatori. A riaccendere la 'guerra del latte' e' una sentenza del Tar del Lazio che il 28 luglio ha accolto i ricorsi degli agricoltori, annullando i bollettini Aima sulle quote di produzione per il 95-96 e il 96-97. Si tratta di una prima tranche rispetto ai 40 mila ricorsi presentati dagli allevatori i primi di giugno contro i bollettini ricevuti in aprile.

''Con questa clamorosa sentenza -dice all'Adnkronos Guido Carandini leader storico della protesta dei cobas del Centro Sud e coordinatore del Cospa, il Comitato spontaneo dei produttori agricoli -il tribunale ha dimostrato la fondatezza delle proteste degli allevatori cha da sempre sostengono l'illegalita' di questi bollettini Aima''.

''Quelle comunicazioni non solo proseguono le molte illegalita' commesse dello Stato italiano rispetto alle direttive comunitarie, ma si sono rivelate nuovamente piene di errori, imprecisioni e approssimazioni: di qui la valanga di 40 mila ricorsi'' denuncia ancora Carandini. (segue)

(Ccr/Pn/Adnkronos)