LAVORO: GLI LSU, ''SOLO CALUNNIE'' L'ARTICOLO DEL CORSERA
LAVORO: GLI LSU, ''SOLO CALUNNIE'' L'ARTICOLO DEL CORSERA

Roma, 31 lug. - (Adnkronos) - ''Luoghi comuni, calunnie, volgare derisione delle ragioni sociali sui cui si fonda la lotta dei disoccupati''. Cosi', in un volantino distribuito all'ingresso del ministero del Lavoro, il Coordinamento Lotta per il Lavoro (i 'duri' del movimento degli Lsu) replica all'articolo pubblicato ieri dal Corriere della Sera, che rivelava alcuni poco edificanti legami dei Lsu con famiglie camorristiche.

Nel testo, i Lsu condannano la politica economica del governo, ''che continua a penalizzare il lavoro e i servizi sociali'', puntando alla deregolamentazione salariale, e sottolineano che ''nessun intervento concreto si prospetta per la massa dei disoccupati di lunga durata e poco scolarizzati''. Il volantino mette sotto accusa anche la ''raccolta differenziata dei rifiuti'' che la regione Campania si appresterebbe a varare: ''e' un'esca avvelenata da rigettare'', afferma il Coordinamento di lotta, ''il solito e ben conosciuto meccanismo di truffa a scapito dei disoccupati'', un ennesimo ''tentativo di divisione e scatenamento di contrapposizione fra i senza lavoro''.

Ma i disoccupati ''non alimenteranno alcuna guerra fra i poveri'', e anzi invitano a ''rilanciare l'unita' di lotta per il lavoro stabile, tutelato dai contratti nazionali, per la riduzione dell'orario a parita' di salario e per il salario garantito: altro che assegno di poverta'!''.

(Sec/Zn/Adnkronos)