METALMECCANICI: MIVAR CONDANNATA PER ATTIVITA' ANTISINDACALE
METALMECCANICI: MIVAR CONDANNATA PER ATTIVITA' ANTISINDACALE

Milano, 31 lug. (Adnkronos) - Un'azienda che impedisce ai propri dipendenti di aderire a Cometa, il fondo di previdenza complementare dei metalmeccanici istituito da Cgil-Cisl-Uil, Federmeccanica, Intersind e Assital, e' punibile per attivita' antisindacale. Lo ha stabilito la Pretura di Abbiategrasso cui si sono rivolti, il giugno scorso, i lavoratori della Mivar (670 dipendenti), unica azienda italiana produttrice di televisori. La sentenza e' stata emessa il 28 luglio e condanna la Mivar ad assolvere tutti gli adempimenti per l'adesione al fondo.

Secondo il contratto nazionale dei metalmeccanici, ricorda una nota sindacale, entro lo scorso febbraio, insieme alla busta paga l'azienda avrebbe dovuto distribuire ai lavoratori un prospetto informativo sul fondo e i moduli per sottoscriverlo. Cosi, sottolinea la nota, non e' stato: ''Di fronte alle resistenze della direzione, le Rsu hanno quindi organizzato due assemblee e a maggio hanno raccolto 171 adesioni. L'azienda -sottolinea la nota sindacale- non ha pero' voluto trasmetterla agli uffici di Cometa. A quel punto e' partita la denuncia al Pretore per attivita' antisindacale''.

(Mil/As/Adnkronos)