OCCUPAZIONE: NEL 97, NON CRESCE NELLE MEDIO-GRANDI IMPRESE
OCCUPAZIONE: NEL 97, NON CRESCE NELLE MEDIO-GRANDI IMPRESE

Roma, 31 lug. (Adnkronos) - Non cresce, nel 97, l'occupazione nelle medio-grandi imprese, e cioe' con oltre cento addetti, industriali e del terziario. Nonostante la sostanziale stabilita' dell'assetto strutturale delle imprese (tra il '96 e il '97 non si sono registrati che un numero molto limitato di fusioni e scorpori) il settore industriale ha registrato una riduzione pari allo 0,7 % dei propri addetti. Meglio il terziario che ha messo a segno un +0,1%.

E nel frattempo le medie-grandi imprese, si fanno piu' 'piccole'. Complessivamente le imprese, nel 97 cosi' come gia' nel 96, hanno infatti mediamente ridotto dello 0,8 % le proprie dimensioni passando dai 568 addetti del '96 ai 564. In particolare la dimensione media nell'industria si e' ridotta dell'1,3 % e dello 0,1% nel terziario.

Pi ridotte nelle dimensioni le imprese industriali mettono peraltro a segno performance complessivamente migliori di quelle del terziario: a fronte di un aumento del valore delle vendite nell'industria del 5,9% e del 6,5% nel terziario le prime registrano un aumento del valore aggiunto pari al 5,5% contro 0,2% delle seconde. Un risultato deludente, quello delle imprese del terziario attribuibile alla notevole riduzione dei contributi pubblici alle imprese dei trasporti: al netto di tale comparto, infatti, la crescita del valore aggiunto del terziario e' stata del 4,7%.

(Rem/As/Adnkronos)