SANPAOLO-IMI: UN GRUPPO DA 350 MILA MLD DI ATTIVITA'
SANPAOLO-IMI: UN GRUPPO DA 350 MILA MLD DI ATTIVITA'

Roma, 31 lug. (Adnkronos)- Con la fusione San Paolo-Imi, e' nato il piu' grande gruppo bancario italiano con attivita' totali per circa 350 mila miliardi, leader nel retail banking con oltre 4 milioni di clienti e circa 1.300 sportelli sulla rete nazionale.

L'Imi, l'istituto nato 67 anni fa (e' stato fondato nel 1931) come ente di diritto pubblico con l'obiettivo di promuovere il processo di ristrutturazione e di ricapitalizzazione dell'industria italiana attraverso l'erogazione di credito a lungo termine e l'assunzione di partecipazioni azionarie) verra' incorporato nel San Paolo.

Quella dell'istituto torinese e' una storia ben piu' lunga, iniziata ben quattro secoli fa: la storia del San Paolo, infatti, inizia nel 1563 a Torino con la Fondazione da parte di un gruppo di cittadini della 'Compagnia de la Catholica Fede sotto l'invocazione di San Paolo', una confraternita con scopi umanitari, quali il soccorso dei bisognosi, la beneficenza e la lotta contro l'usura. Solo nel 1932 la banca assume la qualifica di Istituto di credito di diritto pubblico. (Segue)

(Kat/As/Adnkronos)