MINISTRI: E' MORTO ARIOSTO, SU DI LUI AZIONE CATTOLICA MISE VETO
MINISTRI: E' MORTO ARIOSTO, SU DI LUI AZIONE CATTOLICA MISE VETO

Roma, 18 set. - (Adnkronos) - E' morto, all'eta' di 87 anni, in una clinica privata romana, Egidio Ariosto, esponente di spicco del partito socialdemocratico, a lungo collaboratore dell'ex presidente della Repubblica Giuseppe Saragat. Nato a Casto, in provincia di Brescia, nel 1911, dopo la laurea in letteratura classica e una breve militanza nella Fuci, nel 1947 aderi' alla scissione socialista di Palazzo Barberini, dalla quale nacque il Psdi.

Deputato per cinque legislature e senatore per tre, il nome di Ariosto balzo' fragorosamente alla ribalta della cronaca politica il 2 luglio 1958, quando Amintore Fanfani, che aveva formato da poco il suo nuovo governo, lo nomino' sottosegretario alla presidenza del Consiglio, con delega allo spettacolo, nonostante la pubblica opposizione dell'Azione Cattolica di Luigi Gedda. Piu' volte sottosegretario, Egidio Ariosto e' stato ministro del Turismo e dello Spettacolo nel 1979 nel quinto governo Andreotti e titolare dei Beni culturali nel primo governo Cossiga, sempre nello stesso anno.

Egidio Ariosto ha ricoperto anche importanti incarichi in istituzioni culturali: per quarant'anni (1948-88) e' stato presidente dell'Istituto del Dramma italiano e per sei anni presidente della Fondazione del Vittoriale degli Italiani.

(Sin/Zn/Adnkronos)