ERICH PRIEBKE: NUOVE TESTIMONIANZE SU STRAGE LA STORTA
ERICH PRIEBKE: NUOVE TESTIMONIANZE SU STRAGE LA STORTA

Roma, 13 ott. (Adnkronos) - Nuove testimonianze inchioderebbero l'ex ufficiale delle SS Erich Priebke, gia' condannato per l'eccidio delle Fosse Ardeatine, per la strage de La Storta, a Roma, avvenuta il 4 giugno 1944: quattordici persone, tra cui il sindacalista socialista Bruno Buozzi, furono trucidate dai nazisti. Il procuratore militare Antonino Intelisano ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta a carico di Priebke, ma l'avvocato Alfonso Pera, difensore delle parti civili, sostiene che il magistrato non ha ascoltato alcuni testimoni che incolpano l'ex militare tedesco.

''Tutti i testimoni presenti in via Tasso al momento della partenza dei prigionieri -ha dichiarato Pera- concordano sul fatto che, al comando dell'autocolonna tedesca, c'erano il capitano Priebke e il maggiore Karl Hass. Perche' queste testimonianze non vengono prese in considerazione? Perche' si vuole chiudere in fretta il caso?''.

(Sin/Gs/Adnkronos)