GIORNALISTI: E' MORTO VITTORIO OREFICE
GIORNALISTI: E' MORTO VITTORIO OREFICE

Roma, 27 ott. - (Adnkronos) - Vittorio Orefice, uno dei decani del giornalismo parlamentare, e' morto la notte scorsa nella sua abitazione romana. Orefice, che aveva 74 anni, soffriva da tempo di una grave forma di leucemia.

Entrato alla Rai, allora Eiar, nel 1944, e' diventato commentatore di politica interna prima per la radio e poi per la tv, mantenendo stretti rapporti con le maggiori personalita' del mondo poltico. Orefice, vero e proprio punto di riferimento per l'intera categoria dei giornalisti parlamentari, invento' ''La velina'', pubblicazione quotidiana con la quale forniva indiscrezioni sulla situazione politica che non accedevano nei terminali della agenzie. Per oltre vent'anni Orefice fu anche responsabile del servizio politico dell'Agenzia Italia e editorialista per molti quotidiani. Diversi i libri pubblicati dal giornalista, dedicati alla politica italiana.

(Inf/Pn/Adnkronos)