ALLETTO: TARADASH RINVIATO A GIUDIZIO
ALLETTO: TARADASH RINVIATO A GIUDIZIO
PRIMA UDIENZA IL PROSSIMO 20 APRILE

Roma, 12 feb. (Adnkronos) - Il parlamentare di Forza Italia, Marco Taradash e' stato rinviato a giudizio per le accuse di diffamazione nei confronti di Gabriella Alletto. La prima udienza e' stata fissata per il prossimo 20 aprile.

Il parlamentare quasta mattina e' stato infatti ascoltato in una udienza preliminare per difendersi dall'accusa di diffamazione per aver sostenuto, in una intervista a ''Repubblica'' del settembre 1997, in cui affermava: ''a me sembrano testimonianze costruite a tavolino in cambio delle quali almeno due (testimoni) hanno avuto la garanzia dell'impunita'''. Lo stesso Taradash, nel comunicare il risultato dell'udienza preliminare, afferma di aver chiesto oggi di intervenire.

''Ho spiegato -dice all'Adnkronos il deputato- che in nessun modo intendevo o ho realizzato una offesa nei confronti della Alletto. Intendevo invece denunciare una montatura giudiziaria in cui la Alletto era vittima. Ho anche detto -prosegue- di essere sdegnato dal fatto che si ritenesse che volevo offendere Gabriella Alletto. Se c'e' stata offesa e' nei confronti della Procura di Roma 'artefice' di questa messinscena che e' passato sopra la vita dei testimoni. Oltretutto -conclude- le mie affermazioni sono state pubblicate un anno prima che uscisse l'interrogatorio della Alletto che dimostra la validita' della mia tesi''.

(Ste/Gs/Adnkronos)