OCALAN: NICOTRA (PRC), DOMANI GRANDE MANIFESTAZIONE PACIFICA
OCALAN: NICOTRA (PRC), DOMANI GRANDE MANIFESTAZIONE PACIFICA
GLI OBIETTIVI DEL CORTEO ROMANO

Roma, 23 feb. (Adnkronos) - La manifestazione pro-Ocalan, in programma domani a Roma, ''avra' caratteristiche pacifiche e di massa''. Lo assicura il responsabile del settore pace di Prc, Alfio Nicotra, il quale chiarisce che ''non si tratta solo di manifestare l'indignazione per il sequestro e l'arresto illegale di Ocalan, ma anche e soprattutto di obbligare la comunita' internazionale e il governo italiano a rompere le complicita' con la politica di genocidio del popolo curdo attuata da Ankara''.

In particolare, aggiunge Nicotra, ''insistiamo affinche' l'Ue promuova una conferenza internazionale sul Kurdistan che porti ad una soluzione negoziale e pacifica del conflitto''. Da parte sua, ''il governo italiano ha un dovere morale nei confronti del popolo curdo -sostiene l'esponente di Prc- per le sue indubbie responsabilita' nell'aver indotto il presidente del Pkk a lasciare l'Italia iniziando una odissea che lo ha condotto nelle mani dei suoi torturatori''.

Che quella di domani sara' una manifestazione ''grande e pacifica'' lo assicurano anche i promotori dell'iniziativa. Obiettivo della mobilitazione, spiegano, sollecitare l'Europa e l'Onu al dialogo per arrivare alla convocazione di una conferenza internazionale per la pace in Kurdistan; chiedere il blocco del commercio delle armi destinate alla Turchia; consentire agli avvocati e agli osservatori internazionali di visitare in carcere Ocalan; ottenere l'asilo politico in Italia per il leader del Pkk; esprimere solidarieta' ''a tutte le vittime della repressione in Turchia''. Il corteo partira' alle 10 da piazza Vittorio; dalle 12 alle 18 e' previsto il raduno in piazza Celimontana.

(Sin/As/Adnkronos)