REFERENDUM: PER IL NO FIRMANO ANCHE DE MARTINO, INGRAO, NATTA
REFERENDUM: PER IL NO FIRMANO ANCHE DE MARTINO, INGRAO, NATTA
MANIFESTO-APPELLO DELL'ASSOCIAZIONE PER RINNOVAMENTO SINISTRA

Roma, 23 feb. (Adnkronos) - Francesco De Martino, Pietro Ingrao e Alessandro Natta firmano per il no al referendum maggioritario. Fanno parte di un piu' folto gruppo che ha aderito all'iniziativa dell'Associazione per il rinnovamento della sinistra presieduta da Aldo Tortorella. Il no al referendum per l'abolizione della quota proporzionale e' motivato con la convinzione che tale quesito si fondi su un ''grave errore'' e che rappresenti ''un serio pericolo per le conseguenze che avrebbe se fosse approvato''. Come quella, sottolineano i firmatari del manifesto-appello, che in 155 collegi un candidato respinto dagli elettori ''si vedrebbe eletto per legge, con il rischio molto serio di capovolgere la maggioranza risultante dal voto degli elettori. Per di piu' sarebbe cancellata l'attribuzione dei parlamentari in rapporto all'entita' della popolazione''.

I firmatari sottolineano tra l'altro come l'introduzione del maggioritario non abbia semplificato il panorama politico e come l'uninominale maggioritario a turno unico esista oggi, tra i Paesi dell'Europa occidentale, solo in Gran Bretagna dove peraltro viene messo in discussione. I firmatari dell'appello sottolineano la necessita' di ''proposte costruttive di riforma del sistema elettorale che garantiscano la piena rappresentativita' del Parlamento insieme con la stabilita' dell'esecutivo, secondo i modelli in vigore nei Paesi dell'Europa occidentale piu' simili all'Italia per comunanza di tradizioni e di storia''.

(Pol/Pe/Adnkronos)