CASO MORO: JERVOLINO, NON INTENDEVO RIFERIRMI A MANCINO
CASO MORO: JERVOLINO, NON INTENDEVO RIFERIRMI A MANCINO

Roma, 2 mar. - (Adnkronos) - ''La tragedia di Moro ed il dolore della sua famiglia meritano il massimo rispetto -afferma il ministro dell'Interno, Rosa Russo Jervolino, in una nota diffusa questa sera- Non e' possibile costruire, su una pagina tanto drammatica della nostra storia, ipotesi fantasiose di presunte lotte intestine all'interno di un partito che, fra l'altro, non esiste piu'. Dicendo che 'se c'e' qualcuno che sa qualcosa di concreto lo dica' -precisa il ministro- non intendevo, di certo, riferirmi a Mancino. L'intenzione, del resto chiarissima nelle mie dichiarazioni, era ed e' soltanto quella di chiedere il doveroso rispetto per uno dei drammi piu' grandi della nostra storia democratica''

(Sin/Zn/Adnkronos)