GIUSTIZIA: BOSELLI A DI PIETRO, DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI (2)
GIUSTIZIA: BOSELLI A DI PIETRO, DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI (2)

(Adnkronos) - ''E' ovvio che ci sono stati grandi errori politici e che ci sono state degenerazioni. Il sistema di illecito finanziamento dei partiti c'era ma riguardava -ha aggiunto Boselli- tutti, anche chi non e' stato colpito dalla magistratura''.

Quanto alla persona di Bettino Craxi, Boselli ha affermato che ''sulle spalle di un uomo ammalato, completamente senza potere, grava il peso di essere trattato come il peggiore criminale, di essere considerato degno solo di morire in carcere. Questo secondo me non e' giusto e questo ho voluto dire ai delegati''.

L'ultima battuta Boselli l'ha dedicata a Gianni De Michelis che lo ha invitato ad uscire dal governo: ''per andare dove, nel Polo di Fini?, Non scherziamo''.

(Dra/As/Adnkronos)