PSE: NAPOLITANO, CI VUOLE COSTITUZIONE EUROPEA
PSE: NAPOLITANO, CI VUOLE COSTITUZIONE EUROPEA
SEMPLIFICARE I TRATTATI PER FAVORIRE PARTECIPAZIONE

Milano, 2 mar. (Adnkronos) - ''Ci vuole una dichiarazione che abbia valore costituzionale, che sancisca le strutture e i principi dell'Unione Europea, che sia base della cittadinanza europea''. L'ex ministro dell'Interno, Giorgio Napolitano dal palco del quarto congresso del Pse in corso a Milano lancia la proposta di una costituzione europea.

Prendendo la parola dopo Jacques Delors, Napolitano invita a non considerare le questioni istituzionali ''come semplici tecnicalita', poiche' e' molto sentita fra i cittadini l'esigenza di trasparenza ed efficienza. La nascita dell'Euro e della Bce rende indispensabile il rafforzamento politico dell'Unione''.

L'ex ministro dell'Interno solleva poi un problema di chiarezza sulle questioni riguardanti il Consiglio, la Commissione e il Parlamento europei. A proposito del Consiglio, Napolitano osserva che occorre ''un ripensamento del Consiglio dei Ministri e del Consiglio affari generali con regole migliori per il funzionamento''. (segue)

(Abr/Pe/Adnkronos)