PSE: VELTRONI, PIU' FORTI PERCHE' UNITI E COESI
PSE: VELTRONI, PIU' FORTI PERCHE' UNITI E COESI
CONVERGENTI SU LAVORO, OCCUPAZIONE E SVILUPPO

Milano, 2 mar. - (Adnkronos) - ''Sicuramente abbiamo dato una prova di grande forza, di grande coesione, di unita' programmatica''. Walter Veltroni esprime soddisfazione per l'andamento dei lavori del IV Congresso del Pse. A giudizio del segretario dei Ds, l'iniziativa dei partiti socialisti e socialdemocratici europei puo' rafforzare lo schieramento in vista delle elezioni per rinnovare l'Europarlamento. ''Gli altri schieramenti -osserva Veltroni- sono abbastanza sparsi e divisi. Nello schieramento a noi avversario, quello del Ppe, c'e' sia una forza come Forza Italia sia un nostro alleato organico come il Ppi''.

''Io credo che noi, qui a Milano, abbiamo dato una grande prova di unita' e di coesione programmatica e politica. Abbiamo scelto dei temi come quelli del lavoro, dell'occupazione e dello sviluppo e su questi c'e' una grande convergenza''. Il segretario di Botteghe Oscure commenta anche l'intervento del primo ministro inglese Tony Blair, che oggi ha tra l'altro affermato che per rinnovare il sistema sociale europeo bisogna guardare agli Stati Uniti. ''Blair -osserva Veltroni- ha detto che bisogna guardare al dinamismo di quella societa' e sicuramente ha ragione. Negli Stati Uniti c'e' una crescita molto piu' veloce e forte di quanto non ci sia stata in Europa nel corso di quest'anno''.

(Rgg/Zn/Adnkronos)