USA: D'ALEMA, A CLINTON DIRO' QUALCOSA DI SINISTRA
USA: D'ALEMA, A CLINTON DIRO' QUALCOSA DI SINISTRA

Roma, 2 mar. (Adnkronos) - ''Spero di poter suggerire a Clinton qualche idea utile e di potergli dire 'qualcosa di sinistra' nel prossimo viaggio in Usa...''. Con una citazione 'morettiana', il presidente del Consiglio Massimo D'Alema ha chiuso il consueto filo-diretto mensile con gli ascoltatori di Radio anch'io, rispondendo ad una domanda sugli argomenti che saranno affrontati nel prossimo incontro con il presidente degli Stati Uniti a Washington.

Nel colloquio con il presidente Clinton, ha spiegato il premier, verranno discussi i vari problemi sul tappeto in vista dei 2 grandi appuntamenti: il vertice Nato a Washington ad aprile e la riunione del G8 a Colonia in giugno. ''L'uomo piu' potente del mondo -ha scherzato- D'Alema- consulta i suoi alleati e raccoglie le idee in vista di questi due appuntamenti, dove ci si confrontera' su come garantire la sicurezza e difendere la pace e su come affrontare i grandi problemi dell'economia mondiale. Questa -ha concluso il presidente del Consiglio- sara' quindi l'occasione per uno scambio di opinioni sui grandi temi''.

(Vam/Pe/Adnkronos)