CINA: ITALIA PARTNER PRIVILEGIATO PER RAPPORTI CON EUROPA (2)
CINA: ITALIA PARTNER PRIVILEGIATO PER RAPPORTI CON EUROPA (2)

(Adnkronos) - Quanto alla crisi finanziaria asiatica, che ha colpito anche la Cina, ''la decisione di non svalutare il renmenbi e' stato un importante contributo al superamento della crisi finanziaria asiatica'', ha detto Jiang sottolineando che la comunita' internazionale deve adoperarsi per diminuire il disordine ed i difetti dovuti alle eccessive speculazioni e all'inquietudine dei mercati. ''Pechino -ha continuato il capo di Stato cinese- e' pronto a lavorare con gli altri paesi per stabilizzare i mercati dei capitali. I meccanismi finanziari e di mercato devono essere migliorati: contiamo di raggiungere un livello di economia mediamente sviluppata a meta' del secolo prossimo, utile per tutto il mondo''.

Jiang Zemin ha concluso ricordando il suo ''maestro'', il leader cinese Deng Xiaoping: ''Dobbiamo attraversare il guado tastando le pietre...passo per passo: la creazione di una democrazia socialista deve procedere con ordine, gradualmente evitando i grandi sommovimenti sociali, tenendo conto delle nostre condizioni nazionali''.

(Ses/As/Adnkronos)