CINA: ITALIA PARTNER PRIVILEGIATO PER RAPPORTI CON EUROPA
CINA: ITALIA PARTNER PRIVILEGIATO PER RAPPORTI CON EUROPA

Roma, 18 mar. (Adnkronos) - La scelta di volgersi verso l'Europa, anche in chiave polemica con gli americani, optando per l'Italia come partner privilegiato di Pechino, l'importanza di un nuovo ordine sui mercati finanziari e l'idea della costruzione di un futuro multipolare. Questi in sintesi i messaggi lanciati dal presidente cinese Jiang Zemin nell'intervista rilasciata al Corriere della Sera.

''L'Europa e' uno dei piu' importanti investitori e controparti commerciali per la Cina -ha detto Jiang- Europa e Cina sono due potenze della scena mondiale indispensabili per mantenere la stabilita' e la pace nel mondo...Siamo complementari dato che la Cina ha grandi risorse ed un mercato enorme e voi avete tecnologia e capitali da investire: mettiamo da parte le differenze e concentriamoci su cio' che ci accomuna''. Parlando di euro, Jiang ha affermato che ''diventera' un importante moneta di riserva per investimenti finanziari e scambi commerciali....la forza dell'euro e' la forza dell'Europa. Il governo cinese spera nella stabilita' dell'euro''.

Per quanto riguarda l'ordine internazionale, Jiang ha sottolineato la necessita' di pace e stabilita' durature, di rispetto reciproco della sovranita' ed integrita' territoriali, di parita' nei rapporti: ''La Cina e l'Europa hanno deciso di stabilire un rapporto duraturo nel 21mo secolo per uno sviluppo pacifico, che rifletta gli interessi comuni -ha detto Jiang- Pechino vuole rafforzare questa collaborazione: insieme possiamo lavorare ad un nuovo ordine internazionale equo e ragionevole''. (segue)

(Ses/As/Adnkronos)