CINA: RADICALI MANIFESTAZIONE DURANTE VISITA DI JIANG
CINA: RADICALI MANIFESTAZIONE DURANTE VISITA DI JIANG

Roma, 18 mar. (Adnkronos) - In occasione della visita a Roma del presidente cinese Jiang Zemin, il Partito radicale Transnazionale ha organizzato una manifestazione di protesta davanti al Quirinale. Lunedi' prossimo il capo di Stato cinese, recandosi dal presidente Oscar Luigi Scalfaro si imbattera' per strada in una grande statua della liberta' che fu simbolo anche della manifestazione sulla piazza Tienanmen di Pechino, repressa nel sangue.

''Basta con le menzogne, basta con le false promesse'', si legge su un comunicato dei radicali ricordando che Pechino ha promesso la ratifica delle carte internazionali sui diritti umani, nonche' di avviare sulla questione tibetana: promesse finora non mantenute. ''I leader italiani che hanno visitato Pechino, o ricevuto capi cinesi in questi anni -continua il comunicato- hanno constantemente omesso di porre agli interlocutori cinesi con la forza e la convinzione necessaria il problema della negazione dei diritti fondamentali e della democrazia per un miliardo e duecento milioni di persone''. I radicali denunciano ancora che la linea morbida europea e' fondata sulla menzogna e su analisi e valutazioni irresponsabili del cosidetto libero mercato cinese, della solidita' delle sue regole.

(Ses/As/Adnkronos)