KOSOVO: DINI, IMPEGNO COMUNE CON RUSSIA PER SOLUZIONE NEGOZIALE
KOSOVO: DINI, IMPEGNO COMUNE CON RUSSIA PER SOLUZIONE NEGOZIALE

Roma, 18 mar. (Adnkronos) - Italia e Russia hanno ''ribadito il comune impegno per una soluzione politico-negoziale, che scongiuri l'uso delle armi in Kosovo''. E' quanto ha dichiarato il ministro degli Affari esteri Lamberto Dini riferendo questa mattina nella riunione del consiglio dei ministri a Palazzo Chigi sugli incontri avuti a Mosca col premier Ievghienei Primakov, il ministro degli Esteri Igor Ivanov e altre autorita' russe in occasione della sessione del Consiglio di Cooperazione economica italo-russo del 15 marzo scorso.

Nell'affrontare con Primakov e Ivanov la ''preoccupante situazione del negoziato di pace con il Kosovo in corso a Parigi sotto l'egida del Gruppo di contatto'', Dini ha detto che e' emersa una ''priorita' assoluta''': concludere a Parigi un accordo politico sullo status di ampia autonomia per il Kosovo per poi affrontare il problema della sua applicazione nell'intento di superare l'indisponibilita' di Belgrado ad accettare a tal fine una presenza militare internazionale.

La visita a Mosca, ha sottolineato nel Cdm Dini, ha ''fornito l'occasione per rilanciare la collaborazione bilaterale in vari settori industriali e per ribadire alla dirigenza di quel paese il forte sostegno dell'Italia alle politiche di stabilizzazione per superare la crisi innescata dalla svalutazione del rublo nell'agosto scorso''.

(Vam/As/Adnkronos)