M.O.: RIUNIONE DI AMBASCIATORI NELLA GERUSALEMME PALESTINESE (2)
M.O.: RIUNIONE DI AMBASCIATORI NELLA GERUSALEMME PALESTINESE (2)

(Adnkronos/dpa) - Israele occupo' la zona est della citta' santa nel 1967 e da allora l' ha dichiarato sua ''eterna capitale'', attribuendole uno status che la comunita' internazionale non ha mai finora riconosciuto. ''La posizione europea su Gerusalemme espressa nella lettera consegnata dall'ambasciatore tedesco a Sharon -ha commentato Husseini- e' chiara e da noi condivisa. Gerusalemme e' un 'territorio occupato' e non puo' ottenere il riconoscimento di capitale israeliana''.

Al meeting di oggi sono intervenuti tutti i rappresentanti europei e non europei, ad eccezione del console generale americano John Herbst. Ma la sua assenza, precisano fonti ben informate, non ha nessuna valenza politica. Sulla questione Gerusalemme Washington e' allineata alla Ue.

(Iac/Zn/Adnkronos)