RUSSIA: ELTSIN INCONTRA SKURATOV
RUSSIA: ELTSIN INCONTRA SKURATOV
IL VOTO DI IERI, GRAVISISMA SCONFITTA PER IL PRESIDENTE

Mosca, 18 mar. (Adnkronos/Dpa) - Boris Eltsin ha incontrato Yuri Skuratov, il procuratore capo le cui dimissioni imposte dal Cremlino sono state respinte ieri quasi all'unanimita' dal Consiglio della Federazione. Il voto della Camera alta del Parlamento in cui siedono i leader regionali, un organismo tradizionalmente molto vicino al Presidente, rappresenta una gravissima sconfitta politica di Eltsin, come hanno commentato concordi gli analisti.

Il caso di Skuratov, che negli ultimi mesi aveva promosso numerose inchieste in casi di corruzione che hanno coinvolto fra gli altri il finanziere Boris Berezovsky, sostenitore del Presidente durante le elezioni del 1996, Sergei Dubinin, l'ex capo della Banca centrale, e la societa' svizzera Mabetex, vincitrice di appalti per la ristrutturazione del Cremlino e di altri edifici del governo, trova d'accordo, per la prima volta da settimane, il Premier e il capo del Cremlino protagonisti della lotta fra poteri istituzionali che coinvolge anche il Parlamento (la Duma ha avviato la procedura di impeachment di Eltsin). Skuratov, come ha dichiarato prima di incontrare Eltsin, avrebbe informato il Presidente degli ultimi sviluppi dell'inchiesta Mabetex in cui e' coinvolto il direttore amministrativo del Cremlino, Pavel Borodin. (segue)

(Sip/Gs/Adnkronos)