RAIDUE: ARRIVA AMADEUS, ''FESTA DI CLASSE'' PER VIP
RAIDUE: ARRIVA AMADEUS, ''FESTA DI CLASSE'' PER VIP
PERSONAGGI FAMOSI INCONTRERANNO I COMPAGNI DI SCUOLA

Roma, 18 mar. - (Adnkronos) - ''La tv ci ha reso familiari i personaggi del mondo dello spettacolo, li ha fatti diventare nostri vicini di casa. Ma a questo fenomeno mancava il tassello degli anni della scuola''. Carlo Freccero spiega cosi' l'arrivo su Raidue di ''Festa di classe'', il programma che domenica prossima segnera' l'esordio nel servizio pubblico di Amadeus, finora nella scuderia Mediaset. Due vip (un uomo e una donna) verranno messi di fronte ai loro compagni di scuola, in una festa, che prevede giochi (con le due squadre di amici che si fronteggeranno) e diverse sorprese. ''Il premio? Una pizza da mangiare tutti insieme a fine trasmissione, dopo un giro in 'Scuolabus'. In Rai dobbiamo risparmiare'', dice scherzando Carlo Freccero, entusiasta dell'ingaggio di Amadeus che ha siglato con la Rai un contratto biennale.

''Gli e' piaciuta l'idea, che nasce da un format danese veramente brutto -sottolinea Freccero- ed ha accettato la sfida mettendosi al servizio della squadra di autori'', composta da Stefano Jurgens, Stefano Santucci, Andrea Lovecchio e Stefano Vicario, che firma anche la regia. ''Per me -aggiunge Amadeus- la Rai ha sempre rappresentato un sogno irragiungibile e spero che alla fine dei due anni mi chiederanno di rimanere. E' come per un calciatore giocare nella juve: magari si guadagna di piu' all'Inter o al Milan, ma la 'signora' ha piu' fascino...''. Tra i primi vip a prestarsi al gioco (che prevede in alcuni casi anche l'arrivo dei vecchi professori) Christian De Sica, Deborah Caprioglio, Giorgio Mastrota e Laura freddi (questi ultimi due protagonisti del numero 'zero', giudicato ''sorprendente'' dal direttore di Raidue).

(Nex/Zn/Adnkronos)