KOSOVO: BERLUSCONI, F.I. NON FARA' MANCARE IL SUO VOTO
KOSOVO: BERLUSCONI, F.I. NON FARA' MANCARE IL SUO VOTO
MA IL GOVERNO DOVRA' DIMETTERSI SE PERDERA' LA MAGGIORANZA

Venezia-Mestre, 23 mar. (dall'inviato della Adnkronos Dario Converso) - Forza Italia non fara' cadere il governo sul Kosovo. Ad assicurarlo e' Silvio Berlusconi che afferma: ''il governo potrebbe addirittura perdere la propria maggioranza sulla vicenda del Kosovo e non credo che debba esimersi dal dare le dimissioni ove questo accadesse. Per quanto ci riguarda tuttavia -assicura Berlusconi- Fi non approfittera' di una situazione del genere per far mancare il proprio voto di sostegno ad una azione militare con fini umanitari''.

Nel corso di una conferenza stampa a Televenezia il leader del Polo spiega che ''purtroppo, per evitare un genocidio ci vuole l'uso dell'esercito in Kosovo. Credo che la Nato non si possa sottrarre a questa missione perche' altrimenti potrebbe verificarsi un genocidio. Noi come Fi siamo lontanissimi dall'appoggiare la guerra in tutte le sue espressioni -continua ancora il leader degli azzurri- e diciamo no all'ipotesi dei bombardamenti che non credo servano, ma crediamo invece che ci debba essere un intervento fermo e tempestivo''.

(Dac/As/Adnkronos)