KOSOVO: GASPARRI, NOSTRO DOVERE PARTECIPARE AD INTERVENTO NATO
KOSOVO: GASPARRI, NOSTRO DOVERE PARTECIPARE AD INTERVENTO NATO

Roma, 23 mar. - (Adnkronos) - L'Italia ''ha il dovere di partecipare all'intervento militare nel Kosovo, ma abbiamo anche il dovere di utilizzare le nostre forze armate per essere in grado di fronteggiare le nostre emergenze''. Lo ha detto il deputato di An Maurizio Gasparri, intervenuto oggi a Roma al convegno organizzato dai Democratici di Sinistra sul tema della leva obbligatoria. A giudizio di Gasparri ''le forze armate professionali e l'abolizione della leva sono un'esigenza inderogabile dei tempi moderni e anche uno strumento per fronteggiare le numerose esigenze internazionali alle quali l'Italia e' chiamata''.

L'aumento delle risorse economiche destinate alle forze armate e' per Gasparri ''la premessa per un maggiore e migliore impiego delle forze armate a fini di sicurezza e di controllo del territorio, nel quadro della chiarezza delle scelte legislative e finanziarie''. L'esponente di An ha poi criticato ''alcune associazioni di obiettori'' che ''utilizzano i giovani che scelgono il servizio alternativo civile per alimentare delle vere e proprie mangiatoie finanziate con risorse pubbliche''.

(Sin/Pn/Adnkronos)