KOSOVO: MUSSI, ABBIAMO UN PEZZETTO DI BOSNIA SULLA COSCIENZA
KOSOVO: MUSSI, ABBIAMO UN PEZZETTO DI BOSNIA SULLA COSCIENZA

Roma, 23 mar. -(Adnkronos)- ''Non si puo' chiudere gli occhi'' di fronte al dramma del Kosovo perche' ''noi abbiamo un pezzetto di Bosnia sulla coscienza, quando per mesi si consumo' una barbarie alle porte di casa. Oggi si assiste ad un intensificarsi delle azioni militari della Serbia, con il pericolo di un nuovo massacro''. Con queste parole il capogruppo dei Ds alla Camera, Fabio Mussi, ha sostenuto l'opportunita' del sostegno da parte del Governo ad eventuali azioni Nato per risolvere la crisi balcanica.

Anche per questo, ha aggiunto Mussi intervenendo a Roma al convegno 'Leva si', leva no', ''sono intollerabili gli appelli al Governo che puntano a far si' che l'Italia stia alla finestra''. Il presidente dei deputati Ds a Montecitorio spera sempre che gli sforzi diplomatici ''portino ad un 'happy end' in extremis. Ma se si assistera' ad un altro fallimento, sara' difficile mettere sotto tiro il Governo italiano'' che ''ha annunciato il proprio impegno'' per risolvere la questione del Kosovo.

(Mac/Pe/Adnkronos)