KOSOVO: SEN. JACCHIA - SUL KOSOVO NON DECIDE BERTINOTTI
KOSOVO: SEN. JACCHIA - SUL KOSOVO NON DECIDE BERTINOTTI

Roma, 23 mar. - (Adnkronos) - ''La pretesa di Fausto Bertinotti che sulla questione del Kosovo puo' cadere il governo non ha fondamento. E' certo pero' che la posizione dei cossuttiani e dei Verdi e' importante''. Lo sottolinea all'Adnkronos il senatore Enrico Jacchia che precisa come '' nell'ultima riunione dei responsabili dei dipartimenti esteri dei partiti della maggioranza l'atteggiamento dei cossuttiani e' stato chiaro ed in perfetta coerenza con quello sempre tenuto da Cossutta: no ad azioni militari della Nato''.

''I Verdi -osserva- sono altrettanto perplessi di fronte ad un intervento che veda la sola partecipazione della Nato e lo sarebbero meno se l'azione fosse condotta sotto l'egida delle Nazioni Unite o comunque con la partecipazione di potenze fuori della Nato, ad esempio la Russia''. Quanto a ''popolari, cossighiani e mastellani, Rinnovamento ed ovviamente Ds seguono -riferisce- la linea del presidente del consiglio''. ''Da tenere presente pero' -aggiunge Jacchia- e' che qui non si tratta di dire soltanto si' o no. Dai colloqui ancora in corso a Belgrado puo' uscire di tutto e magari un ni, cioe' qualcosa di molto piu' complesso che il via ai bombardamenti o la ritirata degli alleati. In questo caso -conclude- lo schieramento delle forze politiche ed all'interno delle stesse forze di maggioranza e' ancora imprevedibile''.

(Ses/Zn/Adnkronos)