QUIRINALE: MUSSOLINI, EMILY DIFENDE IL PARTITO NON LE DONNE
QUIRINALE: MUSSOLINI, EMILY DIFENDE IL PARTITO NON LE DONNE
CANDIDATURA CIAMPI ARRIVA DALL'ALTO, PER LORO E' IL MASSIMO

Roma, 23 mar. - (Adnkronos) - Preferendo Carlo Azeglio Ciampi a Emma Bonino alla presidenza della Repubblica, le aderenti a 'Emily' hanno dimostrato di non difendere piu' la causa femminile. Alessandra Mussolini critica le indicazioni per la candidatura del ministro del Tesoro avanzate ieri da alcune rappresentanti delle donne di sinistra. ''Penso che abbiano tradito la loro indole: andare contro una donna per seguire le indicazioni del partito. Hanno perso la linea e la corporativita' delle donne -ha affermato l'esponente di An intervistata da Radio Radicale- Ciampi per loro e' il massimo che si possa scegliere''.

''Loro -aggiunge riferendosi ancora alle esponenti di Emily- sono ormai contro ed e' quello che avevo gia' scoperto lavorandoci. Mi auguro che Emma Bonino possa fare un exploit e rompere gli schemi del Parlamento, perche' mi sembra che i nomi continuino solo a venire dall'alto, mentre quello della Bonino viene dal basso ed e' popolare''.

(Pol/Pn/Adnkronos)