CALCIO: COPPA LIBERTADORES, PALMEIRAS CAMPIONE
CALCIO: COPPA LIBERTADORES, PALMEIRAS CAMPIONE

San Paolo, 17 giu. (Adnkronos/dpa) - I brasiliani del Palmeiras hanno vinto per la prima volta nella loro storia la Coppa Libertadores d'America battendo 4-2 ai calci di rigore i colombiani del Deportivo Cali', nella finale di ritorno giocata nello stadio 'Parque Antartica' di San Paolo. La gara e' stata funestata da violenti scontri tra le forze dell'ordine e circa 3.000 tifosi brasiliani rimasti senza biglietto ma intenzionati ad entrare comunque nello stadio.

I colombiani diretti da Jose' 'Chech' Hernandez, che avevano vinto la gara di andata per 1-0, sono usciti sconfitti per 2-1 nei primi 90 minuti di gioco ed hanno perso alla lotteria dei rigori. Il Palmeiras ha aperto le marcature al 19mo del secondo tempo con il calcio di rigore trasformato da Evair per fallo di mano del colombiano Yepes su colpo di testa di Paulo Nunes. Cinque minuti piu' tardi il Cali' agguanta il pareggio e la Coppa, sempre su calcio di rigore, con Zapata. Il penalty era stato concesso per fallo di Junior Baiano su Bedoya. A 30mo minuto l'attaccante brasiliano Osas riporta in vantaggio il Palmeiras su assist di Junior. A 35mo il Cali' resta in dieci uomini per l'espulsione di Mosquera per un brutto fallo su Osas e nel recupero viene espulso anche il brasiliano Evair. Si gioca dieci contro dieci. Ai calci di rigore i brasiliani hanno realizzato quattro reti mentre gli errori dei colombiani Bedoya e Zapata hanno regalato la Coppa Libertadores al Palmeiras.

(Rip/As/Adnkronos)