RAIUNO: CERCASI DUE GIOVANI ATTORI PER NUOVA SOAP POMERIGGIO
RAIUNO: CERCASI DUE GIOVANI ATTORI PER NUOVA SOAP POMERIGGIO

Roma, 6 ago. (Adnkronos) - Raiuno cerca un ragazzo e una ragazza tra i 20 e i 25 anni da ingaggiare come attori nella nuova soap opera Rai ''Ricominciare''. Dal prossimo febbraio, infatti, anche Raiuno avra' la sua soap-opera pomeridiana tutta italiana, sulla scia del successo ottenuto prima da ''Un posto al sole'' su Raitre e poi da ''Vivere'' su Canale 5. Per completare il cast della soap, le cui riprese inizieranno a meta' ottobre, i produttori della Videa di Sandro Parenzo e di Raifiction hanno deciso di mandare in onda uno spot per invitare gli aspiranti attori (bellissima presenza, capaci e disinvolti), anche alla prima esperienza da attori, ad inviare foto e curriculum alla Videa (Via Livigno, 50 - 00188 Roma) per essere sottoposti a provini.

Ad attendere i due fortunati giovani ci sono i ruoli di Nik e Paola Ruggeri, due fratelli che intervengono direttamente nella storia principale della soap, ambientata a Perugia e dedicata alla famiglia Vallesi, proprietaria dell'omonima e storica casa editrice sulla quale spira alla soglia dei 50 anni di attivita' un vento di crisi che soffiera' per tutta la vicenda. Paola e' una giovane anticonformista, bella, moderna, amante della vita. Suo fratello Nik e' un ragazzo bellissimo con un grave problema personale ma con un grande talento per la matematica e per il computer.

Per la ricerca di questi due coprotagonisti la Rai ha rispolverato l'antico ma efficace e suggestivo sistema del 'casting diretto', tanto in voga negli anni '40 e '50 quando nel cinema si raccoglievano dalla strada e dai concorsi di bellezza quelle che sarebbero diventate le nuove star: da Sofia Loren a Massimo Girotti, da Lucia Bose' a Gina Lollobrigida. Non a caso lo spot in onda su Raiuno richiama quegli anni ed e' tutto rigorosamente in bianco e nero. Ogni puntata della soap, che sara' diretta da Vincenzo Verdecchi, durera' 25' minuti. A coordinare la squadra di sceneggiatori sara' Tania Di Martino.

(Spe-Inf/Gs/Adnkronos)