AN: AUGELLO, A ROMA RAGGIUNTA QUOTA PREVISTA DI 146.000 FIRME
AN: AUGELLO, A ROMA RAGGIUNTA QUOTA PREVISTA DI 146.000 FIRME
BUONTEMPO, POLI BORTONE E FISICHELLA NON OFFENDANO I MILITANTI

Roma, 12 ago. (Adnkronos)- An a Roma ha gia' raggiunto le 146.000 firme previste per i due referendum. Lo ha annunciato il consigliere regionale Andrea Augello, coordinatore della raccolta di firme per la Capitale. Augello replica poi polemicamente alle affermazioni di alcuni esponenti di An non particolarmente favorevoli alla raccolta di firme.

''Ho letto con stupore- dice Augello- le dichiarazioni degli onorevoli Buontempo, e Polo Bortone e del senatore Fisichella. Ci sono le sedi idonee pe esprimere dissenso e contrarieta' verso la linea del partito, facendo valere tesi ed argomentazioni critiche come e' diritto di qualunque iscritto. Non e' consentito a nessuno, invece, men che mai a parlamentari eletti nei migliori collegi della citta', ostentare sarcasmo, ironia e persino disprezzo per le donne e gli uomini che si stanno battendo per assicurare il successo alle iniziative referendarie volute dal presidente del partito''.

''Prima ancora che politica -conclude Augello- si tratta di una questione di buona educazione. Tanto Buontempo quanto il senatore Fisichella dovrebbero inoltre riflettere sulla circostanza che vede proprio Ostia ed il Trieste Salario tra i quartieri che hanno piu' entusiasticamente risposto alla mobilitazione referendaria, assicurando rispettivamente 18.000 e 17.000 firme. Sono quindi gli elettori dei loro collegi i primi a non comprendere il loro atteggiamento''.

(Pol-Rao/Pe/Adnkronos)