GOVERNO: COSSUTTA, UN PATTO A SINISTRA PER FINE LEGISLATURA
GOVERNO: COSSUTTA, UN PATTO A SINISTRA PER FINE LEGISLATURA
FACCIAMO COME HANNO FATTO COMPONENTI DI CENTRO

Roma, 12 ago. (Adnkronos) - Una maggior coesione tra le componenti di sinistra della maggioranza e' indispensabile per rafforzare la tenuta del governo, atteso a prove assai impegnative alla ripresa dell'attivita' politica. Per questa ragione il presidente del Pdci Armando Cossutta invita le forze della sinistra a sottoscrivere un patto d'azione per i prossimi mesi. ''Le prove di settembre e dell'autunno -ha detto ieri sera parlando a Lucca alla festa regionale di Rinascita- possono essere superate con una maggiore coesione della maggioranza. Le componenti di centro tendono logicamente a cercare fra di loro punti di stretto contatto. Allo stesso modo le componenti di sinistra devono saper fare la medesima cosa: noi siamo pronti ad un patto unitario della sinistra''.

Cossutta e' anche tornato a parlare della riforma dello stato sociale che, ha detto, ''dovra' essere concordata con i sindacati''. Un governo di centro sinistra che si contrapponesse al sindacato, ha aggiunto, andrebbe contro la sua stessa natura. Il presidente del Pdci ha poi affermato che il governo deve andare avanti sulla questione della par condicio. Una legge in materia ''e' indispensabile'' visto che l'Italia e' gia' in grave ritardo rispetto all'Europa. ''E' chiaro -ha proseguito- che una qualsiasi regolamentazione deve passare inevitabilmente per la proibizione dei privilegi esistenti''. (segue)

(Pol-Ruf/Pe/Adnkronos)