GOVERNO: SERVIDORI (DS), SU AMATO SI GIOCA RIFORMISMO DS
GOVERNO: SERVIDORI (DS), SU AMATO SI GIOCA RIFORMISMO DS
DISCUTIBILE SILENZIO SINISTRA SUGLI ATTACCHI AL MINISTRO

Roma, 12 ago. - (Adnkronos) - ''Gli attacchi settari a cui e' sottoposto il titolare del Tesoro Giuliano Amato sono vergognosi almeno quanto il silenzio di coloro che, nel governo e fuori, avrebbero il dovere di difendere il ministro e la sua iniziativa politica''. E' l'esponente dei Ds dell'Emila Romagna, Alessandra Servidori, membro della direzione regionale della Quercia, che interviene in difesa di Amato criticando gli attacchi della sinistra.

''E' normale e fisiologico -dice- che la parte reazionaria della sinistra, dall'opposizione, critichi il superministro dell'Economia. E' discutibile invece che uno stillicidio quotidiano di rilievi critici provenga da colleghi di governo e dall'interno dei Ds. In questo modo, giorno dopo giorno, si lascia seccare l'esile pianta del riformismo che tanta fatica fa ad attecchire nel terreno della sinistra, la quale si candida, con le proprie mani, ad essere ricacciata all'opposizione per altri lunghi decenni. Il caso Bologna -conclude Servidori- non ha proprio insegnato niente''.

(Sec-Ndr/Pn/Adnkronos)